Meditando

Tra 50 anni la disabilità sarà una cosa normale, un po’ come portare gli occhiali. Il lavoro che resta da fare? Far passare il concetto che non è questione di accettare o meno la disabilità. Il punto cruciale è progettare il mondo pensando che ci sono persone disabili.

Bebe Vio Atleta paralimpica

 

Il Paese dovrà credere e investire nella ricerca. Oggi le politiche sono deboli, frammentarie e discontinue. Tutta questa incertezza rende il sistema della ricerca estremamente fragile. Sarà poi interessante come risolveremo i problemi etici

Elena Cattaneo Scienziata

(Torino Sette – Perline 16 giugno 2017) La casa e le telecomunicazioni. I Torinesi, secondo uno studio della Camera di commercio, hanno aumentato le loro spese in questi due settori; e rispetto a vent’anni fa spendono di più anche in cibi sani come pesce, verdura e frutta. Torinesi prudenti, dunque, in tempi difficili, con la casa, il rifugio per eccellenza, e la salute, che vanno preservate quando c’è aria di crisi. E le comunicazioni? Nel settore, dagli anni ’90 ad oggi, il panorama è un altro, basti pensare che allora solo il 15% delle famiglie aveva un cellulare. Lo studio però fa notare che è solo un cambiamento di tecnologia, poiché in pratica oggi spendiamo in smartphone quanto nel 1996 in gettoni telefonici, francobolli e cancelleria. Niente più romantiche lettere  di dieci pagine, telefonate fiume dal mare all’innamorato in città dalla cabina rovente con in mano il sacchetto pesante dei gettoni, che quando scendevano giù tutti insieme coprivano pure la voce di chi parlava… Tempi nuovi, nuovi sentimenti; veloci,  sintetici, necessariamente più superficiali, e in genere (che peccato, però) brevi come un tweet.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...