Buona serata!

Sii sempre – e resta – fedele a te stesso. Ne seguirà, come la notte al giorno, che non sarai sleale con nessuno. (William Shakespeare)

Carissimi,

stasera oltre alle mie esperienze inizio a presentare i miei libri, che sono in biblioteca, nella biblioteca del Tempo.

Enrico Bertone

 

Civiltà contadina in Piemonte

 

Ambiente lavoro vita quotidiana e tradizioni

 

Priuli & Verlucca

 

Un mondo antico che oggi non esiste più se non in qualche raro caso e nel ricordo delle persone più anziane, una cultura millenaria e oggi va sconparendo superata dai modelli della modernità. E’ la vita dura del mondo contadino del passato modulata dal ritmo della natura, fatta di fatiche e restrizioni, di sacrifici e di miseri guadagni, ma anche di alti valori umani, di tradizioni e di credenze, di una sapienza antica unica e irrepetibile che ha saputo trarre dalla natura il necessario per il sostentamento della gente senza consumarne le risorse. Un mondo che ha avuto il suo epilogo nel secolo scorso con la corsa al “posto fisso” in fabbrica e l’avvento massiccio della meccanizzazione.

Questo libro, corredato di fotografie d’epoca, vuole raccontare l’antico mondo contadino. Gli insediamenti rurali, la vita comunitaria, le abitazioni sotto roccia, il lavoro dei campi, le colture, l’allevamento del bestiame, le emigrazioni stagionali, i traslochi di San Martino, l’alimentazione, l’istruzione, la fede religiosa, la salute e le malattie, le feste, i rapporti sociali, le lunghe veglie invernali, le credenze e il ciclo della vita sono solo una parte degli argomenti trattati.

Un patrimonio in cui affondano in profondità le radici della nostra storia che merita di non essere dimenticata.

 

Enrico Bertone è nato il 10 maggio 1954 a Bagnolo Piemonte in provincia di Cuneo. Da anni è impegnato nello studio e nella documentazione della cultura del territorio piemontese con particolare attenzione alla storia, all’ambiente e alla tradizione contadina. Su questi argomenti ha pubblicato articoli, partecipato a convegni e collaborato con gruppi e associazioni, ha contribuito alla pubblicazione di diversi volumi e ha collaborato con riviste e testate specializzate.

Alcune delle sue opere principali. Nel 1998 ha pubblicato il volume fotografico “Con la spada e con la croce”, “Antiche feste delle Alpi Cozie” (Sagep Libri & Comunicazione di Genova). Ha collaborato all’edizione del “Bollettino dell’Atlante Linguistico Italiano” dell’Università di Torino del 2000. Con Blu Edizioni di Torino ha pubblicato “ Sei storie di tempi difficili” nel 2002 e “Quegli anni del Novecento” nel 2004. E’ coautore dell’opera Cultura Contadina in Piemonte, in tre volumi (Bonecchi Editore, Firenze 2008-2009).

Con Fusta Editore di Saluzzo ha pubblicato i due volumi fotografici “Viaggio in Valle Maira” nel 2014 e “Viaggio in Valle Varaita” nel 2015.

Con Friuli 6 Verlucca ha pubblicato “Grazia Ricevuta” n. 92 della collana “Quaderni di Cultura Alpina” nel 2010, “Leggende e credenze delle Alpi Piemontesi” e “Monviso” nel 2013, “Piemonte Rurale” nel 2015, e “Misteri e meraviglie della Alpi piemontesi” nel 2017.

 

Commento di Daniele: Ho letto il libro. Sono ritornato indietro nel tempo quando “vivevo” con mia mamma.  Sono tutti commenti che facevamo insieme mia mamma, Anna Maria ed io e purtroppo il mio babbo è morto presto, abbiamo convissuto poco ma abbastanza per “crearmi” i valori della vita e iniziare a lavorare, sviluppare e stampare le fotografie. Mi diceva sempre: “Ricordati che il mondo è diviso in tre, due furbi e un fesso. I furbi vivono sul fesso”.

 

 

1

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...