Buonanotte!

Preghiamo per Papa Francesco ❤ ha bisogno di preghiere 🌹🌹

Papa Francesco ha sofferto di un’ indisposizione e questo è

il Secondo in UN Mese.

Le persone intorno a lui dicono che è per la sua attività.. . . Un Capogiro.

Papa Francesco ha Un Solo Polmone e ha bisogno più che mai, di guarire.

Chiediamo a tutti i cattolici e non cattolici di PREGARE per Papa Francesco.

Che continui le sue riforme e continui ad essere il Leader dell’Umanità aiutando i poveri e, soprattutto, Trasformare in  Meglio questa Società.

Il nostro obiettivo è raggiungere Dieci Milioni di AVE MARIA per il Papa.

Questa Campagna è appena iniziata,

Condividi questo Messaggio per rafforzare il lavoro di Papa Francesco.

 

NEWSLETTER DI COMUNE 

 

ABBIAMO FATTO IL BUONO COMUNE
L’eccellenza del cioccolato di Modica diventa una barretta chiamata Comune
Prenotate subito dieci, venti, cento barrette

 

 

COSA ACCADE A RIACE
Hanno immaginato e creato da zero una storia di accoglienza diffusa, ormai nota in diversi angoli del mondo. Ma a fare di Riace una comunità straordinaria ci sono almeno altre due ragioni, poco note ai grandi media (per i quali Riace sembra già non fare più notizia, avete notato?). La prima: la capacità di aver resistito per circa due anni e aver portato avanti il progetto praticamente senza soldi, con persone e nuclei familiari che hanno procurato abiti e raccolto contributi per tirare avanti, fornitori che hanno atteso sino all’inverosimile il dovuto, operatori che hanno lavorato senza stipendi per mesi. La seconda: la grande campagna di solidarietà promossa dalla Rete dei Comuni Solidali (non proprio un club di filantropi miliardari) nelle ultime settimane, per far fronte ai tanti disagi economici del pre sente, per dare un contributo ai migranti che hanno scelto di lasciare Riace, e perfino per immaginare e creare un rilancio del progetto di accoglienza. Accade, nonostante tutto e tutti, in un piccola e fragile comunità della Locride
ROBERTA FERRUTI

COSA PREVEDE IL DECRETO SICUREZZA
Un’aggressione giuridica senza precedenti contro il diritto di asilo, riconosciuto dalle convenzioni internazionali e dalla Costituzione. Un messaggio politico carico di rancore e razzismo che precipita sulla vita di ogni di giorno di migliaia di persone. Il “decreto Salvini”, 43 articoli, noto perché cancella il permesso di soggiorno per ragioni umanitarie e perché lede i diritti di chiunque voglia manifestare il proprio dissenso, è stato dunque approvato sia alla camera che in senato. Alcuni articoli per approfondirne i contenuti
R.C.

IL MONDO DEI MIGRANTI. VIDEO
Il Dossier statistico immigrazione resta uno strumento indispensabile non solo per capire la complessità dell’universo migrante e le sue trasformazioni, ma prima di tutto per mettere in discussione linguaggi e luoghi comuni. E alimentare così una cultura diffusa dell’antirazzismo. Nel video di seguito un’ottima sintesi del Dossier 2018 da diffondere ovunque
R.C.

LA LIBERTÀ È UNA LOTTA COSTANTE
La notizia non ha suscitato molto clamore ma non è certo priva di rilevanza: nei primi giorni di ottobre, per la terza volta nella sua storia, l’Italia è stata eletta membro del Consiglio Onu sui diritti umani. L’incarico diventa operativo nel gennaio prossimo e durerà fino al 2022. Per la prima volta, poi, l’Italia afferma di volersi impegnare per il sostegno e il riconoscimento del ruolo di chi difende i diritti umani, bene. Di certo, però, chi vuole svolgere un ruolo così importante a scala planetaria non può ignorare le violazioni dei diritti che avvengono in casa propria, magari trattando da criminale chi mette in pratica la solidarietà con i migranti e i rifugiati. La rete In Difesa di, molto attenta e attiv a in materia, di certo presterà grande attenzione al fatto che alle dichiarazioni di principio seguano comportamenti coerenti, perché – come dice Angela Davis – la libertà è una lotta costante: siamo solo al primo passo, importante certo, ma non deve essere che l’inizio
FRANCESCO MARTONE

NO AL GRANDE FRATELLO NELLA SCUOLA
Occhi metallici esterni, controlli severi, cani antidroga, negare invece che gestire i conflitti: una cultura del sospetto e della repressione invade la società e sempre più la scuola. “Controllare e sanzionare è una funzione rivendicata spesso di questi tempi che implica accettare l’esistente – scrive Giancarlo Cavinato – Ma il compito della scuola è proprio quello di modificare e migliorare, non di limitarsi a sorvegliare e punire…”. E allora diamoci coraggio, mille scuole aperte, ovunque, adesso
GIANCARLO CAVINATO

LA FELICITÀ DI UN BAMBINO È FATTA DI NIENTE
“Ogni tanto a scuola qualche mamma porta una torta. Con le candeline… Alle dieci spariscono i quaderni e ci mettiamo tutti e venti intorno ad un tavolo (noi non abbiamo banchi in fila e neppure una cattedra) e cantiamo tanti auguri a te tra l’euforia generale… Poi i bambini, s’inventano regali… Quella torta dentro a una mattina di scuola, insieme agli amici, è tutto ciò che si può desiderare… E nessuno rimane escluso e non devi premiare nessuno o castigare nessuno. Solo dividere perché tutti ne abbiano un po’…. La felicità è fatta di niente se hai qualcuno con cui dividerla in parti uguali…”. Abbiamo sbirciato nella classe della maestra Penny: quella piccola comunità dimostra che ci sono molti modi per rifiuta re la “mensa di Lodi”
PENNY

NON SARÀ FACILE FERMARE LA MARCIA
Così come il ragazzo che ne è diventato il simbolo iconografico, la strenua resistenza delle marce di questi mesi a Gaza difficilmente sarà fermata dagli accordi tra Israele e Hamas patrocinati dall’Egitto. Il giovane Aed Abu Amro è stato ferito durante la Marcia del lunedì, quella sulla spiaggia contro l’assedio via mare, ma non è grave e tutto lascia credere che presto potrà tornare a manifestare. Si fanno più insistenti, intanto, le voci sull’accordo che tenterebbe di rendere la grande Marcia del Ritorno iniziata a fine marzo poco più che simbolica fino a farla cessare a fine anno. Ma, nonostante faccia di tutto per riuscirci, e malgrado tutti i media lo lascino intendere, è assai improbabile che Hamas riesca a fermare una protesta cui non ha affatto dato vita né, per ora, è mai riuscita davvero a controllare
PATRIZIA CECCONI

REFERENDUM ATAC, LE FAVOLE DEL SÌ
I nostri amici del Coordinamento romano Acqua Pubblica hanno preparato un sintetico e brillante vademecum per ricordare le ragioni del No al referendum dell’11 novembre sul trasporto cittadino. Qui le sette carte colorate che svelano i trucchi:
R.C.

MAGARI LE COSE CAMBIANO. GUARDA IL FILM ORA
“Magari le Cose Cambiano” è un film di Andrea Segre (ZaLab), sulla dignità di uomini e soprattutto donne di periferia che hanno ancora il coraggio di non accettare oppressioni e guerre tra poveri. Per festeggiare il suo compleanno, ZaLab propone il documentario in streaming gratuito
GUARDA IL FILM

CIECHI DAVANTI AL DISASTRO AMBIENTALE
Nella Val di Fiemme, in poche ore il vento ha abbattuto più alberi di quanti ne possano tagliare tutti i boscaioli del Trentino in tre anni, i boschi del bellunese sono quasi dimezzati. Ci accorgiamo dei fenomeni naturali devastanti solo quando ci colpiscono direttamente, ci preoccupiamo per qualche settimana ma poi torniamo a fingere di non sapere che torneranno puntualmente a colpirci ogni anno. In termini di biocapacità, la capacità degli ecosistemi di rigenerare ciò che gli esseri umani richiedono da quelle superfici, l’Italia è debitrice per un valore pari al 358 per cento. Stiamo leggendo i tempi moderni con la faciloneria con cui i dinosauri pascolavano alla vigilia della loro estinzione, ma i dinosauri non avevano gli strumenti per p revedere i rischi a cui andavano incontro
GIANLUCA SOLERA

FISCO, SPECULAZIONE E DEBITO
La ”manovra del popolo” e le rinnovate paure di default dell’Italia richiamano la necessità di capire i meccanismi di formazione del debito pubblico italiano. Lo studio presentato da Cadtm Italia, il primo centro studi sul debito auto-organizzato dal basso, a Roma fornisce informazioni sulla struttura del sistema fiscale e sugli effetti che le controriforme dei passati decenni: uno studio che mostra in modo limpido e comprensibile a tutti come l’universo della finanza abbia sempre di più schiacciato quelli che vivono in basso
ANTONIO DE LELLIS

 

APPUNTAMENTI CONSIGLIATI:

9 NOVEMBRE, BENEVENTO. ACQUA PUBBLICA
Verso il referendum: interviene Alex Zanotelli

10 NOVEMBRE. CONTRO IL DDL PILLON
Mobilitazione generale in molte città

10 NOV, ROMA. CORTEO CONTRO IL DECRETO E SALVINI E IL DDL PILLON
Manifestazione nazionale

11 NOVEMBRE, OSTIA. SEMI DI MUSICA – CONCERTO AIGAM
Ascolto e dialogo musicale (0-5 anni) alla Piccola Polis

 

 

Per seguire gli aggiornamenti di Comune-info ogni giorno su facebook clicca «Mi piace» qui

Inoltre dopo aver cliccato “Mi piace”  mettete la spunta su “Ricevi le notifiche” per poter rivevere la notifica dei  nostri post sulla Vostra pagina Fb.

 

METTI UN BANNER SU COMUNE-INFO

Li abbiamo chiamati «Consigli Comunali» e sono l’offerta di banner per promuovere (a prezzi per tutte le tasche) attività, iniziative o anche prodotti a interlocutori selezionati in modo diretto (da noi) e molto rigoroso. È una scelta rara perché richiede capacità, impegno e investimenti che graveranno sulla redazione, ma è il solo modo, per mantenere il controllo della propria indipendenza in un campo minato come quello della pubblicità. Per informazioni sulle prenotazioni degli spazi pubblicitari scrivete ad amministrazione@comuneinfo.net

—————————————————–
Se non vuoi ricevere questa newsletter clicca su Annulla l’iscrizione

Per modificare le tue impostazioni clicca su questo link

 

 

Notizie dal Mondo Salesiano

Venerdi, 2 Ottobre 2018

NOTIZIE

Giappone – Il Rettor Maggiore: “Grazie per farci sentire come a casa!”

(ANS – Tokio) – Il Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, ha iniziato la sua seconda giornata di Visita d’Animazione all’Ispettoria del Giappone (GIA) – la prima giornata completa, essendo atterrato a Tokio la sera del 7 novembre – con un gesto dal grande valore simbolico: la visita al museo e alla tomba del venerabile don Vincenzo Cimatti, il fondatore della missione salesiana nel Paese del Sol Levante.

Leggi tutto

 

Brasile – Due pastori salesiani raggiungono la Casa del Padre

(ANS – Brasilia) – A pochi giorni di distanza l’uno dall’altro i fedeli del Brasile hanno perso due validi pastori, i salesiani mons. Antonio Possamai, vescovo emerito di Ji-Paraná, scomparso lo scorso 27 ottobre; e mons. Frederico Heimler, vescovo emerito di Cruz Alta, deceduto il 7 novembre. Entrambi per il loro motto episcopale presero spunto dal passo evangelico di Lc 4,18, perché la loro missione è consistita nel “proclamare il Vangelo ai poveri”.

Leggi tutto

 

Italia – I missionari della 149a Spedizione Missionaria Salesiana: Nilesh Dodiyar

(ANS – Castelnuovo Don Bosco) – Nilesh Dodiyar, un giovane indiano di 24 anni, sta ancora completando il suo cammino formativo come Salesiano di Don Bosco, ma è già consapevole che la sua è una vocazione missionaria. “Dopo aver svolto il biennio di Filosofia, ho chiesto di partire per le missioni”. Adesso è chiamato a condividere il Vangelo della gioia in Belgio e Olanda.

Leggi tutto

EVENTI

Croazia – Il progetto “Toma las riendas” presentato in Europa come una buona pratica per l’emancipazione e la partecipazione giovanile

(ANS – Abbazia) – Dal 29 al 31 ottobre, Mery Bielo, una giovane partecipante a “Toma las riendas” (Prendi le redini, un programma di emancipazione e rafforzamento dei giovani promosso delle Piattaforme Sociali Salesiane della Spagna) ha partecipato alla Conferenza Annuale di “Eurochild”, la rete di organismi europei che lavorano per la promozione dell’infanzia. Invitate dall’ONG “Don Bosco International”, le Piattaforme Sociali Salesiane hanno potuto presentare la metodologia di questo programma, attraverso la storia di Mery.

Leggi tutto

INTERVISTE

Hong Kong – Don Leung: “Noi crediamo che siano i giovani a lavorare e vivere con noi”

(ANS – Hong Kong) – Don Antonio Leung è il Delegato di Pastorale Giovanile (PG) dell’Ispettoria della Cina, con sede a Hong Kong. In quest’intervista, risponde ad alcune domande, con lo sguardo alla riunione annuale dei Delegati di PG della regione Asia Est-Oceania (Hua Hin, Tailandia – 9-17 novembre 2018).

Leggi tutto

FOTONOTIZIE

Messico – Don Filiberto González visita “Piedras Negras”

Piedras Negras, Messico – novembre 2018 – Nell’ambito della Visita Straordinaria all’Ispettoria di Messico-Guadalajara (MEG), don Filiberto González, Consigliere Generale per la Comunicazione Sociale, il 7 novembre ha incontrato gli allievi dell’Istituto “Piedras Negras”.

 

Germania – Incontro annuale dei membri del “Don Bosco Volunteers Plus”

Würzburg, Germania – novembre 2018 – Dal 2 al 4 novembre 64 membri del “Don Bosco Volunteers Plus”, si sono radunati per l’incontro annuale di Ognissanti. Il tema dell’evento è stato approfondito attraverso tre domande: Qual è la tua missione? Qual è la missione di Papa Francesco? E che cosa significa per i cristiani? Padre Norbert Arntz, dell’Istituto di Teologia e Politica di Muenster, ha spiegato i contenuti del pontificato di Papa Francesco. Il salesiano coadiutore Jean Paul Muller, Economo Generale della Congregazione Salesiana, ha parlato delle sfide che sorgono per i salesiani.

 

Romania – Festa del Raccolto all’oratorio Don Bosco di Costanza

Costanza, Romania – ottobre 2018 – Il 21 ottobre, presso l’oratorio salesiano “Don Bosco” di Costanza, si è svolta la tradizionale Festa del Raccolto, a cui hanno partecipato bambini e giovani con le loro famiglie. Durante l’evento i partecipanti hanno potuto svolgere varie attività di gioco, danza e musica.

 

Argentina – Tre studenti del collegio salesiano “San José” vincono un premio della NASA

Rosario, Argentina – ottobre 2018 – Tra i membri del team che ha vinto il premio per il progetto più stimolante della terza edizione della “NASA Space Apps Challenge”, svoltasi a Rosario, ci sono anche tre studenti di elettronica del collegio salesiano “San José”: Guido Cicconi, Nahuel Colombo e Juan Tinazzo. La competizione si svolge su sei sfide lanciate dalla NASA contemporaneamente in oltre 200 città, che i partecipanti devono risolvere creando soluzioni software o hardware. I tre studenti del collegio salesiano hanno presentato “DELTAMESH”, un sistema che cerca di mantenere l’integrità fisica e psicologia degli astronauti su Marte, controllando le funzioni vitali e altri dati rilevanti per studiare come sono influenzati dall’ambiente.

​

India – Seminario sui bambini dipendenti da droghe e alcol

Mumbai, India – ottobre 2018 – Il 30 ottobre, presso la casa ispettoriale di Mumbai, si è svolto un seminario su come accompagnare i bambini dipendenti da droghe e alcol e sulla giustizia minorile, organizzato dal “Don Bosco Balprafulta”. Don Thomas Koshy, Segretario Esecutivo del Forum Yar (Young at Risk – Giovani a Rischio) ha presieduto il seminario, moderato da don Gregory Almeida, Direttore del centro d’accoglienza “Shelter Don Bosco”. Hanno partecipato 65 professionisti di 25 Istituzioni di Cura del Bambino (Child Care Institutions) e ONG, che hanno potuto approfondire i temi della dipendenza, le sue cause, i segnali e i sintomi, la diagnosi e il trattamento, i rischi e i fattori protettivi coinvolti.

IL MESSAGGIO DEL RETTOR MAGGIORE

CI SONO ANCORA LE BUONE NOTIZIE!

Vi sto scrivendo, cari amici, poche ore dopo aver consegnato la croce missionaria al gruppo di 10 Figlie di Maria Ausiliatrice e 25 Salesiani di Don Bosco di questa 149° Spedizione Missionaria, a partire dalla prima preparata da Don Bosco stesso l’11 novembre del 1875. In quella occasione erano dieci i primi Salesiani inviati in Argentina, sei giovani sacerdoti e quattro Salesiani Coadiutori. Quei primi sono stati seguiti da 11.000 salesiani e 2.500 Figlie di Maria Ausiliatrice, più di 2.000 italiane, partiti dall’Europa per il mondo. È una realtà meravigliosa che mi fa dire che esistono ancora buone notizie da conoscere e comunicare.

Leggi tutto

www.infoans.org | contact | Facebook | Twitter

 

 

 

Annunci

3 Comments

  1. Ciao Daniele , visto il film in streaming: povera la mia Roma ! Ho la faringite e tossisco tutto il giorno , non ne posso più. Ieri ho telefonato a Francesco per augurare a lui e Bruna buon viaggio . Al ritorno ci racconteranno Buon weekend Isa

  2. Sono riuscita a perdere quei chili di troppo bevendo un ottima tazza di chocolate slim al mattino e facedo jogging 2-3 volte a settimana Io ho acquistato il prodotto originale a questo link . Fammi sapere come ti trovi! 36 mi piace – Mi piace. Il tuo browser non può visualizzare questo video. http://infazavr.org/erogan-per-uomini-dove-trovarlo-in-vendita-in-italia-recensioni-utenti-e-testimonial-come-usarlo.php Ho sofferto tantissimo perché non riuscivo a dare soddisfazione lunga e duratura alla mia ragazza e ho portato dentro di me le conseguenze che questo problema mi causava. Mi sentivo intimidito e insicuro andando a letto con le donne. Il problema è stato risolto in meno di un mese con questo fantastico prodotto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...