Benvenuti al CIABOT

 

Benvenuti nel Ciabot Prachiors

Immagine2

OPEN HOUSE  

Vi invito a venirmi a trovare, chiacchierare e se volete passarci anche qualche giorno, in relax, in tranquillità, scrivetemi, allargate la voce ai vostri amici.

 

Immagine3

 

Fr-Ciabot.JPG

2010 – Ciabot Mamma Rita

 

Torino, 18 gennaio 2019

Carissimi,

è il libro che ho stampato tipograficamente a mie spese ricordando i miei famigliari che ora ho messo in rete. Poi l’ho aggiornato nel 2013 e successivamente nel 2017 ma li ho non più stampati tipograficamente: li ho messi “online”, in pdf a mò di libro che si possono scaricare.

 E’ la presentazione del mio Ciabot, sono appunti come i miei diari, i miei scritti durante i viaggi. E’ un ordine cronologico, scritti secondo il mio pensiero. Come sempre, pubblico il tutto a ritroso, dal presente al passato. Iniziando a leggere il passato, pare di annoiare il lettore, invece con il presente è più comprensibile capirlo.

Negli anni che ho vissuto con i miei oltre a lavorare per “mantenermi” ho raccolto molti pensieri tra una rivista e l’altra, scattato foto nei momenti di festa, d’incontro, attività seguendo i consigli dei miei maestri: “scattate sempre, al termine si potrà costruire una storia” e poi le immagini sono un riferimento per capire la storia, altrimenti bisognerebbe “leggere molto”.

 

adobe-reader-icon

2013 CIABOT Mamma Rita. 2.0

 

adobe-reader-icon2017 –  CIABOT Prachiors Mamma Rita. 3.0

simbolo-link-esterno_318-41800

 La  biblioteca del tempo

simbolo-link-esterno_318-41800il progetto

 

Sono diari che scrivo ogni giorno, impressioni,  commenti, spesso senza un ordine cronologico, è il “lavoro” che stò facendo: di “tirare” le file, coordinare gli avvenimenti di “cento anni” di una vita di una “famiglia ordinaria”. A volte li pubblico nei post: come chi fa sui network. “Pensieri ad alta voce” come quando parlavo con i miei, gli amici, i colleghi che ora con la salute e la vecchiaia sono sempre meno anche perchè la “vita” è  “più difficile” da rimanere “confusi” su quanto ci accade attorno!

Li stò costruendo, sono appunti, bozze che, attualmente, posso consegnare a chi mi chiede di leggere.

simbolo-link-esterno_318-418002019 – Il mio diario

simbolo-link-esterno_318-41800 1920 2004 La mia famiglia

simbolo-link-esterno_318-41800 La mia Mamma

simbolo-link-esterno_318-41800 Il mio Babbo

simbolo-link-esterno_318-41800 Mia sorella Anna Maria 

simbolo-link-esterno_318-41800   2010 – Le ricette di Mamma e Anna Maria

simbolo-link-esterno_318-41800  Nulla per caso

“Nulla per caso”: è il libro che dovrei “scrivere” perchè ora mi stò accorgendo che gli avvenimenti che mi sono accaduti non lo sono per caso.

Ultimo aggiornamento: 28  aprile 2019