MUSEI CONTADINI

Torna a trovarmi!

 

 

Torino, 21 agosto 2018

 

 

Carissimi,

 

dal 2012 stò “scrivendo le mie memorie”, memorie che sono vissute con “personaggi che presto verranno dimenticati, ora bastano dieci anni per “farne una storia”. Dal 2014 ho un blog che è una“lettera degli amici” che da sempre scrivo. Ora comincio a “pubblicare il mio vissuto”; dovrei fare un sito, è molto impegnativo, ma con il mondo che cambia il blog si può benissimo trasformare in un sito nel futuro prossimo.

Nelle mie lettere controllate la data iniziale, che spesso, a volte di pochi mesi, la mia presentazione è modificata, cambiata. E poi con oltre quarant’anni di lavoro, continuo a lavorare, con i suoi vari spunti che la vita ci offre. Certamente a “Dio piacendo” non andrò mai in pensione perchè non finirò mai. Anzi quando è morta mia mamma parlando con i miei amici vietnamiti che si preoccupavano di me, della mia solitudine, che gli dicevo che non andrò pensione e quindi da non non chiedere. E loro: “Perchè no? Hai lavorato tutta una vita andando in ditta con il  motorino?”

E in questi anni una mia amica: “Perchè asppetti la pensione? Come vivi ora lo puoi fare anche dopo.

 

Lina mi aveva scritto come presentazione del libro “La Ghiaia” :

 

… con la semplicità del volontario, con la semplicità dell’umile, con lo stupore dell’eterno giovane, con la curiosità del ricercatore ha operato un collage che risulta interessante, accattivante e coinvolgente…

 

Ed è quello che vivo…

 

Ed in conclusione passerà ancota “tanto tempo” che possiate vedere un blog/sito completo.

pagina-in-allestimento-700x3621